Formazione e ricerca

Disegno di Anna Borio

Formazione e Ricerca è il progetto del “corridoio” della Casa, perché riguarda tutti gli insegnanti, indipendentemente dalle stanze frequentate, ovvero dal tipo di livello o disciplina.

Abbiamo scelto la “ricerca-azione”, ovvero la promozione di progetti che attivino gruppi estesi di docenti coinvolgendoli in esplorazioni intorno alle loro pratiche, privilegiamo una postura attiva e laboratoriale rispetto alla tradizionale formazione con relazioni e slides.

In sintesi questo il modello operativo:

1) Analisi delle richieste.

Prenderemo in considerazione le richieste di studio e ricerca su temi professionali, didattici, relazionali con l’obiettivo di migliorare clima di classe e qualità dell’insegnamento.

Il progetto sarà costruito tenendo conto delle condizioni e delle variabili presentate (numero partecipanti, ore a disposizione, tema…)

2)  Intervento di esperti nella scuola richiedente

I nostri esperti partiranno dalla ridefinizione, con i docenti, della tematica proposta. Si costituirà un gruppo ristretto (coordinato da un referente) con ruolo di controllo e sintesi. Il lavoro punterà a cercare possibili risposte soprattutto all’interno dell’istituto stesso, tra le buone pratiche presenti, nella valorizzazione delle risorse del gruppo.

L’obiettivo è lavorare sui nodi effettivamente vissuti come strategici.

3) Progettazione e gestione dell’intervento

Predisposizione di strumenti di indagine e osservazione, supporto e strumento per l’attività del gruppo ristretto nel corso della fase di raccolta dati.

4)  Tabulazione e analisi dati

I dati andranno raccolti, tabulati presentati in modo chiaro, facilmente consultabile.

L’interpretazione non è un compito degli esperti, ma piuttosto della scuola interessata. Tuttavia è inevitabile che cifre contraddittorie, unanimi, discordanti… possano evidenziarsi già in fase di spoglio ed essere opportunamente segnalate.

5) Feedback e restituzione

Simposio rivolto al Collegio Docenti nel corso del quale verrà sintetizzato il lavoro svolto.

6) Analisi critica del lavoro svolto

L’analisi critica del lavoro svolto potrà condurre alla pubblicazione dei dati e delle osservazioni raccolte.

Rino Coppola (Gruppo F. & R.)

e-mail: ryno63@alice.it

10 anni … insieme: docenti, studenti, scuole per condividere e sperimentare con lo sguardo al futuro.